giovedì 28 novembre 2013

Mommy porn: il nuovo genere piccante per le mamme nato da Cinquanta sfumature di grigio



Nuovo genere per davvero o soltanto rivisitazione di un filone di nicchia in realtà già esistente e florido?
In verità il mommy porn è in voga fin dall'uscita degli Harmony, i quali, successivamente, hanno preso connotati più spinti, sfociando nei romanzi d'amore appassionati per donne. In questi libri la storia d'amore, spesso tormentata, sfocia nell'erotismo passionale e travolgente, tanto adorato dalle mamme annoiate (!) .
É pur vero che, dopo il boom del best seller Cinquanta sfumature di grigio, la situazione è esplosa e venuta a galla in modo evidente, ed anche un po' preoccupante. Basta nascondersi, basta leggere romanzi sul bondage chiuse in bagno e lontane dal marito pigrone che passa le sere davanti alla partita, invece di occuparsi della propria donna. Le mamme adesso si ribellano e chiedono a gran voce nuovi libri sul genere, nuovi Mr Grey e Anastasja Steele. E se le mamme chiamano, l'editoria risponde, come in genere accade per ogni tipo di moda, anche se di scarso valore culturale. Ecco quindi un'esplosione incontrollata di romanzi erotici di ogni tipo, spesso identici, o quasi, a Cinquanta sfumature, perfino nella copertina.
Ma si tratta realmente di letteratura?
Anne Messitte, la editor di Vintage Anchor Books che ha scoperto il libro, afferma: «Le persone che scelgono questo libro non sono solo lettori abituali di romanzi. La cosa va molto oltre». 
Questa citazione la dice lunga. I fan di Cinquanta sfumature di grigio e dei suoi discendenti, quindi,  non sono lettori abituali -lettrici per meglio dire- ma donne che divorano quei libri per vivere una storia erotica e amorosa completamente diversa da quella che affrontano ogni giorno nella realtà. Non si tratta, dunque, di un pubblico competente.
Cosa dire, in sostanza, dell'autrice E. L. James? Ricordiamo che la signora è una quarantenne appassionata di Twilight, ed infatti Cinquanta sfumature è nato come fan fiction della saga scritta dalla Meyer. In pratica tutti i mali hanno una fonte comune, così sembra almeno.
Ad ogni modo, alcune donne americane sostengono che questi mommy porn portino un vero e proprio giovamento al loro rapporto di coppia. Una campagna pro-sesso attuata in forma di pseudo romanzo? O un'astutissima macchinazione editoriale?

Nessun commento:

Posta un commento